Marketing e Cultura

Comunicazione e marketing (digitale) per le organizzazioni culturali (biblioteche, musei, archivi e luoghi della cultura). Modelli, strategie, proposte, esperienze.

notte dei pupazzi

La notte dei pupazzi: gli amici del cuore in biblioteca

La “notte dei pupazzi” detto anche il “pigiama party degli animali di peluche nasce nel 2007 in una biblioteca pubblica Pennsylvania. La “Stuffed Animals Sleepover” si diffonde con rapidità in altre parti del mondo e trova terreno fertile in Giappone dove diventa “nuigurumi–otomari-kai” (dal 2010). I protagonisti di questa bellissima iniziativa di promozione della lettura …

La notte dei pupazzi: gli amici del cuore in biblioteca Read More »

Outbound: caratteristiche e dinamiche

Siamo alla fine degli anni ’60 quando viene edito Marketing Management [*] il manuale più diffuso e studiato al mondo in cui Philip Kotler definisce la centralità del prodotto/servizio nell’azione di marketing. Il marketing descritto è analogico e la comunicazione è basata sui media tradizionali: le grandi campagne pubblicitarie realizzate attraverso l’uso di radio, televisione, …

Outbound: caratteristiche e dinamiche Read More »

Contenuti di qualità e biblioteche: un’intesa vincente

Quando parliamo di contenuti, non possiamo non ripensare a Bill Gates e al suo content is king, titolo dell’articolo del 1 marzo 1996. Gates evidenzia la centralità del contento nella rete sottolineandone il valore anche in termini di business. Infatti scrive che “il contenuto è dove mi aspetto che gran parte del denaro reale venga …

Contenuti di qualità e biblioteche: un’intesa vincente Read More »

Virtual influencer: quando i confini fra reale e virtuale si sfumano

I virtual influencer o influencer virtuali sono personaggi creati con la tecnica della computer-generated-imagery. Nota con la sigla CGI, “è un’applicazione nel campo della computer grafica, o più specificatamente, nel campo della computer grafica 3D per la resa degli effetti speciali digitali nei film, in televisione, negli spot commerciali, nei videogiochi di simulazione e in tutte le applicazioni di grafica visiva.” Chi sono i virtual influencer …

Virtual influencer: quando i confini fra reale e virtuale si sfumano Read More »

Video storytelling in biblioteca. Esempi e “ingredienti”.

BookTrailerExperience è un progetto del 2020 della Biblioteca civica “Prospero Rendella” di Monopoli. Sono video realizzati dalla biblioteca per promuovere la lettura, un modo di far incontrare “linguaggio letterario e cinematografico” con l’obiettivo di catturare l’essenza del libro, capace di evocarne il contenuto ma senza svelarlo, per affascinare lo spettatore e indurlo a leggerlo. Due …

Video storytelling in biblioteca. Esempi e “ingredienti”. Read More »

FabLab Junior: l’innovazione digitale è un gioco da ragazze e ragazzi

Fra i 4 spazi della biblioteca, secondo l’interessante lavoro di Jochumsen, Skot-Hansen e Hvenegaard Rasmussen dell’Università di Copenaghen (del 2012) c’è lo spazio performativo. Area operativa in cui si collocano iniziative come, ad esempio, i fablab e i makerslab (come questo del CSBNO). Molto interessante è l’esperienza di FabLab di Fiorano Modenese che ci descrive Guglielmo …

FabLab Junior: l’innovazione digitale è un gioco da ragazze e ragazzi Read More »