Crea sito

Corso AIB TAA, sempre online ma comunque vicini

Il 27 aprile 2020 ecco il secondo corso online, dopo l’esperienza con i colleghi di AIB FVG, questa volta sono i colleghi del Trentino Alto Adige i protagonisti .

Il corso, organizzato da AIB TAA, è stato compattato in 4 ore. Tenerlo così “compresso” in effetti ci ha esposto a qualche rischio. Come ha osservato un partecipante:

forse aver condensato il corso in 4 ore lo ha reso troppo introduttivo per chi conosceva già gli argomenti e troppo denso per chi ne era digiuno.

Ma alla fine i giudizi sono stati più che lusinghieri e credo che l’esperienza si possa considerare positiva. Circa 80 persone, bibliotecari delle provincie di Trento e Bolzano, diverse tipologie istituzionali rappresentate: università, pubbliche (la maggioranza) e scolastiche. E, a proposito di scolastiche, è interessante ricordare l’esperienza della provincia di Bolzano che prevede la presenza di un bibliotecario per ogni realtà. Questo implica una particolare attenzione al ruolo della biblioteca e al suo

compito di fungere da centro informativo della scuola e supporto della specifica attività didattica e formativa.

Provincia di Bolzano – Arte e Cultura

In questo periodo anche le biblioteche del TTA hanno cercato di essere vicine ai loro utenti con molte iniziative, soprattutto rivolte ai più giovani. Ne abbiamo parlato durante il corso ed ecco alcuni esempi che mi sono particolarmente piaciuti.

Biblioteche TAA e creatività per il lockdown

Cominciamo con le letture ad alta voce della Biblioteca di Predaia proseguiamo con il bellissimo Diario di viaggio, su Facebook, della Biblioteca Comunale di Predazzo dove i bibliotecari hanno raccolto poesie, disegni, video, ecc che gli utenti hanno preparato durante il lockdown.

Straordinaria, l’escape room creata da Angelica Polegato per la Biblioteca di Avio: costruita sui 7 libri di Harry Potter. Da provare ASSOLUTAMENTE (io ci sono riuscita con un pochino di aiuto di Angelica, sotto c’è la prova della conclusione positiva del mio percorso).

🧙‍♂️SEI UN BABBANO O UN GIOVANE MAGO? E' tempo di dimostrarlo: entra ad Hogwarts, sfodera la bacchetta, ed esci dalla…

Gepostet von Biblioteca di Avio am Freitag, 1. Mai 2020

Doppiamente bello questo puzzle della Biblioteca Comunale di Trento: che ha come protagonista  una carta riccamente illustrata di Backer Remmet Teunisse dei primi anni del ‘700, cui sono visibili tutte le costellazioni dell’emisfero settentrionale e meridionale divise dalla linea dell’Equatore.

L’Università di Trento ha creato occasioni di incontro “a distanza” sull’uso delle risorse della biblioteca da remoto: “Risorse a distanza: vicine, ma non troppo!”.

E potrei continuare ancora ma mi fermo qui …

I colleghi sono stati molto bonari e mi hanno anche “perdonato” una favola di Rodari. Anche se, dobbiamo ammetterlo, Rodari è sempre Rodari. Perché ne abbiamo parlato? A proposito di scrittura per il web 😉

Spero possano essere la selezione di link a post di questo blog che vi propongo: per riprendere alcuni concetti accennati durante il corso a proposito di strategie di marketing digitale in biblioteca.

Ecco il post su Rodari e la scrittura per il web e, visto che abbiamo parlato di scrittura e parole, magari può essere utile anche Raccontare la biblioteca: le parole scelte, usate, salvate. Con stile.

Per finire un ringraziamento speciale alla presidente, Claudia Dalla Zotta che ha organizzato questo Corso AIB TAA e a tutti i colleghi che hanno partecipato !!

Grazie a 4Science che ha messo a disposizione la piattaforma per lo svolgimento del corso e a Emilia Groppo per la sua presenza e preziosissima collaborazione.

Grazie a TT !!!

P.S. E questa è la prova che ci sono riuscita a completare l’escape room !!

Corso AIB TAA