Crea sito

Chi sono

Formazione umanistica (liceo classico) e scientifica (una laurea in fisica). La scuola di una grande azienda mi ha formato e avviato al marketing in tempi in cui era un mestiere ancora poco diffuso e guardato quasi con diffidenza.

Palazzo Uffici, Ivrea 

Il periodo passato all’Olivetti, a Ivrea, nella struttura della Direzione Marketing Mondo, è stato l’equivalente di un Master. Una vera e propria scuola aziendale, che mi ha fornito strumenti  essenziali per tutto il mio percorso professionale.

Negli anni, con l’azienda dove poi ho trascorso quasi tutto il mio percorso professionale (Celcoop, Akros Informatica, Data Management), mi sono occupata di settori diversi. Per molti anni ho lavorato per il mercato privato e per diverse tipologie di imprese: edili, industriali, commerciali, aziende di servizi.

L’incontro con la cultura

Nel 2001 ho iniziato a lavorare per il settore della cultura (che da dicembre 2017 è diventata, DM Cultura) e, in particolare, per le biblioteche. Poi, negli anni successivi, anche per musei e luoghi della cultura.

Un mondo variegato e bellissimo, fatto di piccole strutture e di grandi sistemi. Dalla biblioteca di quartiere al grande polo regionale costituito da 400 biblioteche, dalla biblioteca ragazzi alla grande biblioteca di conservazione. E poi musei e reti museali regionali. Ogni realtà è affascinante e unica.

L’incontro con questo mondo è stato, ed è, per me, straordinario. Prima di tutto per le persone che ci lavorano. Che ammiro e apprezzo per la loro preparazione e per la tenacia con cui ogni giorno affrontano mille difficoltà. Il secondo motivo è la possibilità di avere l’opportunità di vedere e conoscere patrimoni meravigliosi. Una visita di lavoro in biblioteca o presso un museo, è spesso l’occasione per la scoperta di edifici e ambienti, fondi e collezioni. Il terzo, per me il più importante, è perché è riuscito a riunire le mie due anime (umanistica e tecnica) mettendo finalmente d’accordo l’aoristo e la meccanica quantistica.

Anna Busa
Mostra Vivien Maier, Forlì

Oggi, dopo un lungo percorso in azienda, lavoro come consulente e mi occupo, in particolare, di strategie di digital marketing per la promozione e valorizzazione delle organizzazioni culturali.

La formazione costituisce una buona parte delle mie attività: corsi e webinar , interventi in convegni di settore (Convegno Stelline – Bibliostar,…).  Ho occasione di tenere lezioni occasionali come docente ospite presso i Corsi della Scuola di Lettere e Beni Culturali e del  Dipartimento Beni Culturali dell’Università di Bologna, sede di Ravenna.

 

L’esperienza in digital marketing culturale è diventata recentemente un libro per Editrice Bibliografica, “Come fare marketing digitale in biblioteca“.

Quasi dimenticavo … mi chiamo Anna Busa e questo è il mio profilo Linkedin.