Le mie storie (appunti personali)

Ricordi, racconti, emozioni.

Sulle tracce degli scout, la mostra dedicata al “Grande gioco”

Il mio primo incontro con le collezioni di Vittorio Pranzini risale a qualche anno fa, quando quasi casualmente andai a visitare la mostra “Mamma e babbo carissimi… ” (questo il post che la racconta) organizzata in Biblioteca Classense. Il ricordo di quella mostra, bellissima, è così forte che appena ho saputo di “Sulle tracce degli …

Sulle tracce degli scout, la mostra dedicata al “Grande gioco” Read More »

Ci sono i milliAmpère, i kiloVolt e il tempo: ricordando il mio babbo

Quando a scuola ci chiedevano che lavoro facessero i nostri genitori, dicevo che il babbo faceva il tecnico di radiologia medica. I miei compagni di scuola mi chiedevano: ma di preciso cosa fa? E allora io rispondevo: le radiografie. Ma a me non bastava e insistevo: babbo ma cosa devo dire? Come fai a fare …

Ci sono i milliAmpère, i kiloVolt e il tempo: ricordando il mio babbo Read More »

Amicizie gattose: un rapporto che continua fuori dalla biblioteca

Il rapporto fra i nostri amici pelosi e le biblioteche è una lunga storia di amicizia, di affezione, di complicità. Un rapporto quanto mai vivo grazie alla loro presenza nelle nostre sale di lettura, lungo i corridoi, nelle stanze e negli spazi aperti al pubblico o riservati al personale. Nel post “Gatti e biblioteche: un …

Amicizie gattose: un rapporto che continua fuori dalla biblioteca Read More »

Bilanci e propositi, piccole (e nuove) abitudini. Riflessioni sul nuovo anno.

Questo post ha una strana “vita”. L’ho scritto per la prima volta il 2 gennaio 2018: bilancio del 2017 e propositi per il 2018. A gennaio 2018, invece di scrivere un nuovo post, ho aggiornato questo. E così per i “capodanni” seguenti: 2019, 2020, 2021 e, oggi, 2022. Non immaginavo che il post sarebbe diventato …

Bilanci e propositi, piccole (e nuove) abitudini. Riflessioni sul nuovo anno. Read More »

Come ho incontrato Harry e perché sono diventata una potteriana

Siamo nel dicembre 1999, entra in casa nostra come regalo di Natale “Harry Potter e la pietra filosofale” (seconda ristampa). In quei giorni di J.K. Rowling si parla già da un po’, ci sono i primi articoli e la mia è una non-conoscenza. Lo prendo in mano, lo apro, sfoglio qualche pagina. Mah, chissà come …

Come ho incontrato Harry e perché sono diventata una potteriana Read More »