Crea sito
corso Facebook

Corso AIB FVG – Comunicare la BIBLIOTECA con i social: Facebook

Ultimo del 2020 questo corso intermedio dedicato a Facebook organizzato da ERPAG Ente Regionale per il Patrimonio Culturale insieme ad AIB FVG.

È stata una interessante occasione per confrontare esperienze molto diverse fra loro: alcune più avanzate, altre ancora in fase di sviluppo. In alcuni casi i risultati sono frutto di attività che potremmo definire quasi di “volontariato”, in altri casi il lavoro svolto dai colleghi sui social è correttamente inserito fra i compiti istituzionali. È un tema molto delicato quello dell’impegno nella gestione della comunicazione della biblioteca. Il ruolo della comunicazione, soprattutto quella in rete, è ancora troppo spesso sottovalutato e quasi banalizzato. Invece occorre preparazione adeguata, capacità e una conoscenza approfondita della propria biblioteca.

Con l’aiuto dei colleghi partecipanti al corso Facebook, abbiamo creato insieme un “viaggio” attraverso le pagine delle loro biblioteche: ecco un piccolo video per ricordarcelo.

Video e social

I video sono fra i post più graditi dall’algoritmo di Facebook. Come richiesto da alcuni colleghi durante il corso, ecco un paio di segnalazioni utili nel caso in cui vogliate realizzarne uno:

  • per il piccolo video che vi mostro sopra, ho scelto l’editor video dell’app FOTO di Windows10. Facile da usare ha poche possibilità di “azione”. Adatta a piccoli video, questa app è una prima risposta chi ha necessità limitate e poco tempo a disposizione.
  • Lumen5 è un video maker online. Gratuito, per usarlo basta iscriversi(dati richiesti minimi). Con la versione premium, a pagamento, si hanno a disposizione più servizi, durata illimitata e la possibilità di eliminare la citazione finale che riporta il nome della piattaforma. Un esempio.
  • se volete cimentarvi con un’altra dimensione di piattaforma ecco DaVinci Resolve. Il programma prodotto da BlackMagicDesign è un editor video di livello professionale di cui esistono due versioni: DaVinci Resolve che è completamente gratis e DaVinci Resolve Studio, che aggiunge al programma alcune funzioni di editing estremamente avanzate.
Corso Facebook
La foto è tratta dalla pagina Facbook della Biblioteca Hortis di Trieste

Qui un post sul Piano editoriale, altro tema al quale abbiamo dedicato spunti di riflessione e scambi di esperienze.

Ora non mi rimane che ringraziare tutti e tutte e, in particolare, Elisa !!

Photo credits: l’immagine di copertina è tratta dal post della Biblioteca di Latisana